New York, esplode bomba a Manhattan

Esplosione nei pressi di Times Square, evacuate tre linee della metropolitana. Il New York Post: “Ci sono feriti”

Panico e terrore nel cuore di New York. A Manhattan, un ordigno artigianale è parzialmente esploso al terminal degli autobus di Port Authority vicino a Times Square tra la 42esima strada e l’ottava Avenue.

Le linee A, C ed E della metropolitana sono state evacuate. Sul posto presenti anche artificieri e vigili del fuoco, secondo quanto riferisce il New York Post.

Secondo la Cnn, l’esplosione sarebbe stata causata da un ordigno artigianale “tubo-bomba”, che sarebbe esploso prima del previsto. La testata americana cita proprie fonti per la notizia.

Una persona è stata fermata dalla polizia dopo che l’ordigno era parzialmente esploso in un tunnel. L’uomo indossava un giubbotto esplosivo ed è rimasto ferito dopo che l’ordigno è parzialmente detonato. Il sospettato è stato portato al Bellevue Hospital, la sua identità non è stata rivelata.

Le forze dell’ordine starebbe cercando altri eventuali ordigni esplosivi nell’area di Port Authority. Diverse persone sarebbero rimaste ferite dopo che la deflagrazione ha creato il panico e ha scatenato una calca tra i pendolari.

Il bus terminal della Port Authority è il più grande di New York, uno dei più grandi del Paese e vi passano tra le 230mila persone in un giorno feriale.

Il 31 ottobre scorso la città di New York è stata colpita da un attentato, poi rivendicato dall’Isis. Un uomo ha travolto con un camion dei passanti su una pista ciclabile, facendo otto vittime.

 

fonte…qui

loading...