Scienziati: come fa l’alcol ad influire sulla sessualità

Il consumo di varie bevande alcoliche provoca nelle persone emozioni diverse, hanno scoperto i collaboratori del dipartimento di ricerca del servizio sanitario nazionale della Gran Bretagna in Galles, il loro lavoro è stato pubblicato sul British Medical Journal.

I ricercatori, con l’aiuto di un sondaggio on-line, hanno analizzato i dati di quasi 30 mila persone, provenienti da 21 paesi, di età compresa tra i 18 e i 34 anni, che nel corso dell’anno hanno usato l’alcol. I risultati ottenuti dicono che l’uso di liquori come vodka, gin e whisky, hanno suscitato forti emozioni e tensione: il 30% ha riferito della crescita dell’aggressività, il 28% del senso di preoccupazione, il 22% del desiderio di piangere. Allo stesso tempo, più della metà degli intervistati ha parlato di aumento di energia, fiducia e sessualità.

L’effetto opposto, come si è scoperto, hanno la birra e il vino. La metà degli intervistati che ha consumato queste bevande, ha registrato un senso di rilassamento, il 60% che ha bevuto vino rosso ha parlato di forte stanchezza. Circa il 40% delle persone ha detto di sentirsi con meno forza dopo aver bevuto la birra, il 45% dei partecipanti allo studio ha avuto aumentato il senso della fiducia in sé.

Le donne più degli uomini hanno parlato di forti emozioni, gli uomini erano più inclini all’aggressività. “L’alcol, indipendentemente dalla forma, agisce sul cervello allo stesso modo. Pertanto, è probabile che una parte dei nostri risultati è legato al dosaggio, cioè a quanto alcol entra nell’organismo per un certo tempo prima che diventi abuso della bevanda”, afferma lo studio.

 

fonte…qui

loading...