Medici UK: “Rischio gravi ustioni se un bimbo ingoia pile al litio”

I medici inglesi hanno messo in guardia i genitori: attenzione, se i bambini ingoiano le piccole pile al litio conseguenze potenzialmente letali.

Con l’arrivo del Natale è previsto il solito boom di regali ai più piccoli, ma i medici inglesi hanno lanciato l’allarme: negli ultimi mesi, infatti, si sono moltiplicati i casi in cui dei bambini hanno ingerito le pile al litio, quelle piccole che alimentano alcuni giochi per l’infanzia. I dottori segnalano come le batterie – che talvolta somigliano a caramelle – possano avere conseguenze piuttosto gravi se ingerite, in quanto rilasciano a contatto con le mucose – ad esempio della gola – un acido estremamente aggressivo che provoca ustioni dolorosissime. Per questa ragione i medici hanno invitato i genitori a vigilare attentamente e, per evitare che la questione venga sottovalutata, hanno anche prodotto delle immagini piuttosto emblematiche, lasciando per qualche ora le pile a contatto con dei pezzi di carne e mostrando poi il risultato, cioè una evidente bruciatura. L’appello non lascia spazio ad interpretazioni: “Questo è quello che può accadere nella gola di un bambino se per caso ingoia una batteria al litio”.

Nei mesi scorsi diversi bambini inglesi sono finiti in ospedale dopo ave fortuitamente ingerito delle pile al litio. Emblematico poi il caso di  Summer Steer, una bimba di anni che è morta a causa di una piletta che le era rimasta per mesi nello stomaco.

fonte…qui

loading...