VERGOGNA PENSIONI: ORA CI TOCCA PAGARE PURE IL FONDO CLERO IN DEFICIT

VERGOGNA PENSIONI: ORA CI TOCCA PAGARE PURE IL FONDO CLERO IN DEFICIT

ULTIME NOTIZIE PENSIONI (9 MARZO 2016) – Le novità sulle pensioni di oggi riguardano il fondo clero in forte deficit.

Il governo Renzi non ha potuto nasconderlo: il bilancio del fondo clero è gravato da un buco di due miliardi, a dispetto del fatto che l’Italia contribuisce con circa 8 milioni di euro all’anno.

Non si tratta di una novità: circa 14.000 preti ricevono le pensioni dal fondo clero, istituito nel 1973 e aumentato nel 2013.

il buco nel fondo clero è di 2 miliardi, ma il governo Renzi non prevede modifiche

C’è però un fatto. Giuliano Poletti, ministro del Lavoro, ha appena dato conferma del notevole buco presente nel fondo clero, senza però annunciare interventi a riguardo.

 E’ il M5S a evidenziare il problema, con un’interrogazione del deputato Claudio Cominardi. E’ giusto che lo Stato (cioè noi, visto che si tratta di soldi pubblici) versi milioni di euro ogni anno nel fondo clero? Non basta l’otto per mille?

Il sottosegretario Luigi Bobba ha spiegato l’impossibilità di eliminare il contributo dello Stato al fondo clero con motivi di natura tecnica, parlando di una “abrogazione” che risulterebbe “asistematica” nei confronti dell’”assetto normativo complessivo”. Insomma, roba incomprensibile per i comuni mortali. Ci tocca continuare a pagare le pensioni ai sacerdoti.

Pensioni, novità al 9 marzo 2016: paghiamo anche quelle d’oro dei sacerdoti d’alto rango?
Il M5S tuttavia non si arrende e vuole saperne di più, soprattutto sulle eventuali pensioni d’oro a carico nostro destinate a membri del clero in pensione.

Senza contare che l’aumento del contributo statale al fondo clero (200.000 euro in più a partire da gennaio 2013) stride fortemente con le vessazioni che hanno subito i pensionati “normali” (vedi la mancata rivalutazione rimborsata solo in piccolissima parte) e probabilmente subiranno (vedi interventi a breve sulle pensioni di reversibilità).

fonte…..qui

loading...